REALTÀ VIRTUALE: I GIOCHI VR POTREBBERO COINVOLGERE ANCHE L’OLFATTO

Autore: admin-R, 17/10/22

I ricercatori dell'Università di Stoccolma e dell'Università di Malmo in Svezia hanno collaborato per sviluppare una tecnologia che aggiunge la capacità di sentire odori in ambienti di realtà virtuale (VR).

A tale scopo hanno costruito una macchina per gli odori composta da quattro valvole ciascuna collegata a un canale e al centro del dispositivo c'è una ventola che aspira l'aria in un tubo per poi rilasciare l’odore.
L'intera configurazione può essere controllata utilizzando un computer, dove ogni canale può essere aperto (a diversi gradi) per creare una miscela di profumi.
"La macchina del profumo può anche essere utilizzata per addestrare degustatori di vino o profumieri."

Per dimostrare la loro tecnologia, infatti, i ricercatori hanno creato un gioco di degustazione di vini in cui i giocatori ottengono punti per indovinare i giusti aromi della bevanda, con l'aumentare del livello di difficoltà del gioco, aumentava anche la complessità dei profumi.
Come la maggior parte dei nuovi sviluppi, la macchina degli odori può essere costruita utilizzando una stampante 3D. I ricercatori hanno reso di pubblico dominio tutti i progetti, le istruzioni e i codici necessari, compreso quello per il gioco di degustazione di vini.
 
L.B.

ALTRI ARTICOLI CHE TI POTREBBERO INTERESSARE

Twitch ospita una variegata fetta di content creator: c'è chi mostra il proprio corpo sulla categoria hot tub senza far